Vacanze

Torgnon – Vacanza in famiglia a due passi dal Cervino

Il tour delle Alpi non poteva non passare dalla Valle d’Aosta. Ma abbiamo pensato di stare lontani da mete conosciute e abbiamo puntato su Torgnon. Situato a 1489 metri sul livello del mare, in inverno offre la possibilità di sciare su 25 chilometri di piste di varie difficoltà, dalla semplice azzurra alla nera, che ho visto di passaggio e mi è bastato.

In vacanza con la famiglia

Una delle cose che più mi ha colpita di Torgnon è la dimensione famiglia. Sulle piste è presente uno SnowPark attrezzatissimo, che permette anche alle famiglie con bimbi di piccolini di divertirsi sulla neve senza annoiarsi. La Scuola di Sci Torgnon organizza corsi anche di gruppo, idea per chi vuole imparare magari in compagnia. Anche per i bambini sciare in gruppo è divertente: alla fine del corso una gara per vedere i miglioramenti è sempre emozionante, a prescindere dal risultato.

Sciare ‘seduti’

Se siete, come me, carrozzati o con una invalidità che vi impedisce di sciare in modo ‘normale’, la Scuola di Sci Torgnon ha maestri formati per farvi sciare in monosci. Potete avvisarli prima, così da prenotare l’attrezzatura e trovarla pronta al vostro arrivo. E magati organizzare anche per poter sciare un paio di ore con i vostri famigliari e amici. Le piste che potete fare sono diverse. Noi abbiamo sciato in monosci anche sulla pista rossa, e per noi intendo io con il maestro Daniel e Andrea Chandra con il maestro Joel. Abbiamo fatto anche passaggi molto suggestivi, nel bosco, su sentieri e strade che con la neve sono riutilizzate come piste.

Dove dormire e dove mangiare

Se volete mangiare sulle piste trovate diversi bar e ristoranti, per ora però tutti poco accessibili. In paese invece potete alloggiare presso l’hotel Zerbion. L’ambiente è accogliente e la gestione famigliare, ma la qualità è superiore a quella che questi termini possono far immaginare. La cucina è della tradizione ma sempre ricercata. Le stanze sono state ristrutturate da pochissimo, due sono attrezzate per disabili, diverse altre non hanno maniglioni ma docce comunque al piano e spazi ampi che permettono di muoversi anche a persone in sedia a rotelle. L’hotel ha a disposizione dei clienti una saletta per i giochi dei bambini, un servizio di animazione, la SPA con idromassaggio, sauna e bagno turco, il trasporto per le piste da sci.

Se siete appassionati di architettura e arte ecclesiastica potete visitare la Chiesa parrocchiale, dove è esposto il più grande crocefisso ligneo della regione, oppure fare un tour delle cappelle nelle varie frazioni: ne trovate 18 sparse nelle 22 frazioni.

Per tutte le informazioni potete contattare l’ufficio turistico, telefono 0166540433 email info@torgnon.net sito web http://www.torgnon.org

15 commenti

  1. In Valle D’Aosta d’inverno non ci sono mai stata.. da freddolosa e anti-neve la preferisco con i prati verdi. Però questo fatto della scuola con il monosci mi ha colpito molto! Queste iniziative vanno pubblicizzate il più possibile che forse non tutti conoscono o addirittura non pensano possibili.

    Mi piace

  2. Mai stati in Valle d’Aosta e dobbiamo dire che ci hai fatto venire una gran voglia di montagna! Unico dettaglio: in inverno e non sciando, noi la montagna la viviamo dal punto di vista mangereccio 😂

    Mi piace

  3. Bellissimi paesaggi e bellissima soprattutto la possibilità che dà questa scuola di sciare in monosci, chissà quanta tranquillità 😀

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...