Diario

Giorno 11 – Via i punti e iniziamo una dieta semi-liquida

La mia paura, come ormai quasi sempre, viene subito messa alla prova. Giorno 11, si tolgono i punti. Appuntamento con il professore alle 12 di sabato 17 dicembre, arriva alle 14, perché era in sala operatoria. Ho sempre paura di sentire dolore durante queste “operazioni di routine”.

Invece, come per il drenaggio, non ho sentito praticamente nulla. Mi ha rimesso i cerotti, più che altro per evitare che le maglie sfreghino direttamente sulle ferite. Ma sono “asciutte” e “belle” per quanto possano essere considerate belle delle cicatrici fresche.

La novità reale sta nella dieta. Non più solo brodino e passato di verdura, ma anche pure di patata (una patata di 80 gr, 100 ml di latte, 3 cucchiaini di parmigiano). Da oggi posso inserire anche una ricottina (80 gr) o del formaggio morbido (40 gr). E gli omogenizzati, che mi fanno schifo. Non li ho mai dati nemmeno ai miei figli. Opterò per frullare la carne che prima farò bollire. Sicuramente puzzerà meno degli omogenizzati. E posso inserire anche dello yogurt e degli omogenizzati di frutta a merenda.
In totale ad ora ho perso 7 kg. e sono molto contenta di questo risultato. Sono solo rimasta male per una cosa: sulla carta datami dall’ospedale alla dimissione c’era scritto che dovevo mantenere le varie fasi della dieta per una settimana. Invece il professore mi ha detto di fare questa dieta semi liquida per due / quattro settimane e di inserire i vari alimenti piano piano,. uno per volta. Devo capire come affrontare il pranzo di Natale da mia mamma.

Per ora non soffro la fatica della dieta, riesco a mangiare a tavola con altri che mangiano normalmente. Sta diventando più una filosofia di vita che una dieta per dimagrire. A volte mi dimentico del mio stomaco nuovo e piccolo. Mi metto a tavola convinta di mangiare tutta la mia dose di pasto e invece non arrivo alla fine. L’ho riferito al medico e mi ha detto che è normale, di non preoccuparmi.
Staremo a vedere.

Per ora si va avanti. Oggi ricottina e omogenizzato alla frutta.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...